Articoli marcati con tag ‘ipad’

Ho avuto modo di provare la nuova versione di GoodNotes 5, una delle app di riferimento nel mondo ipad per prendere appunti con la penna. Abbiamo già scritto una recensione completa di GoodNotes (versione 4) in un altro articolo che vi invito a leggere in quanto oggi approfondiremo solo le novità rispetto alla versione 4.

Area di Lavoro e categorizzazione taccuini (Voto: 9)

L’area di lavoro iniziale in cui sono presenti e catalogati i nostri taccuini ha visto l’introduzione di diverse novità: per prima cosa diciamo che l’organizzazione dei taccuini è simile ad una vista di file con cartelle e sottocartelle senza limiti di profondità, questo ci permette di organizzare meglio ed in modo più professionale i nostri archivi rispetto alla versione precedente. La tipologia di oggetti che possiamo creare nel nostro archivio è diventata molteplice: oltre ai taccuini e alle cartelle possiamo salvare anche immagini, documenti pdf, ecc. Possiamo assegnare i nostri preferiti e rivederli nella sezione dedicata oppure effettuare delle ricerche all’interno di tutto lo spazio di lavoro ed i documenti (sia che siano scritti a mano piuttosto che in formato testo vettoriale o import di documenti pdf, ecc). Segnaliamo anche l’introduzione della funzionalità QuickNote che ci permette di creare “al volo” una nuova nota senza dover preparare il layout. Ottima la possibilità di avere disponibili più documenti contemporaneamente con l’introduzione delle tab oltre che la possibilità di avere la funzione split screen che consente di visualizzare 2 taccuini affiancati sullo stesso schermo.

Edting di base e feeling di scrittura (Voto: 9)

GN5 si mantiene ai massimi livelli per quanto riguarda l’editing vero e prorpio con un rendering del tratto sempre fluidissimo e con zero lag. Migliorati gli strumenti per l’inserimento di forme geometriche ed introdotta anche l’attesa possibilità di effetture lo scrolling verticale per passare da una pagina all’altra in modo da avere sempre visibile quanto appena scritto sul foglio precedente. Il lato destro della toolbar si è arricchito dell’”area contestuale”. Ogni strumento ha alcune azioni rapide che possono essere selezionate con un solo tocco direttamente dalla barra degli strumenti. Ad esempio, per la penna cambia il colore o lo spessore, per la gomma lo spessore, e così via. Lo strumento Immagine consente di aggiungere immagini prelevandole dalla galleria. la nuova color wheel aiuta nella selezione colore e inoltre troviamo un nuovo stile di penna: il pennello. Uno strumento utile per i disegni artistici.

Funzionalità avanzate (Voto: 7/8)

Segnalo che purtroppo, e questa è la pecca maggiore di questo prodotto che altrimenti secondo me sarebbe il top, manca ancora il supporto alla registrazione vocale asincrona. Pertanto gli studendi che vogliono prendere appunti a lezione registrando anche la relazione del professore non possono farlo (per questo meglio rivolgersi ad altri prodotti come Notability).


Importazione ed editing documenti PDF (Voto: 9)

confermiamo la pbuona gestione di questi docomenti, GN5 permette di importare i pdf mantenendo anche eventuali annotazioni fatte già con gli strumenti di Adobe Reader e la funzione di ricerca funziona anche sul testo del documento pdf importato, cosa non scontata visto che Notes Plus non funziona mentre su Notability si. Segnalo che infine è possibile importare nel taccuino massivamente anche più documenti pdf con una selezione di file multipla (ad esempio dal cloud).


Giudizio finale e conclusioni (Voto Complessivo per Goodnotes: 8/9)

GoodNotes 5 si conferma un’applicazione eccellente, migliora diversi aspetti della versione precedente risultando ancora più produttiva. Se non avete necessità di acquisire anche l’audio durante l’utilizzo è secondo me la migliore in circolazione.

Guarda anche la mia recensione di Notability

Guarda anche la mia recensione di Notes Plus

Guarda anche la mia recensione di NoteShelf 2

ProcreateProcreate è una della applicazioni per grafica creativa di riferimento nel mondo di Ipad.
Permette di assistere il disegnatore con una serie ricchissima di strumenti uniti ad una gestione di layer multivello. Col tempo questo software ha avuto la capacità di arricchirsi sempre di più con nuove funzioni e con la riprogettazione in chiave più moderna di alcuni concetti. Ad oggi è il punto di riferimento per ogni disegnatore professionale.
La prova che ho fatto è con Procreate versione 4.1.3. Ringrazio il supporto per avermi concesso una copia del software per questa recensione.
Appena aperto Procreate ci propone una gallery in cui sono disponibili le nostre creazioni recenti, possiamo decidere di aprire una di queste con un tap oppure di trascinarne una sull’altra per la creazione di folder, naturalmente possiamo decidere di partire da un progetto vuoto o con l’import di foto già presenti nel nostro dispositivo o nel cloud che diventeranno la base del nostro lavoro.
Dopo aver scelto la risoluzione del  progetto accediamo all’area di lavoro.

Procreate - Gallery

L’interfaccia di Procreate se presenta in modo elegante e semplificato, ecco gli strumenti principali raggiungibili direttamente: Leggi il resto di questo articolo »

Prendiamo in esame oggi nella rassegna di applicazioni di scrittura (note taking) per Ipad un altro grande protagonista: NoteShelf 2
NotesShelf 2 (che valutiamo in versione 3.0.4) è anch’essa un’applicazione presente sul mercato da molto tempo che ha goduto di notevoli miglioramenti negli ultimi mesi.
Ringrazio il supporto Fluid Touch Pte. Ltd. per avermi fornito un codice coupon per scaricare l’applicazione e provarla per questa recensione.
Dopo le recensioni già fatte a GoodNotes 4, Notability e Notes Plus ho già visto tutto il meglio che c’è attualmente in commercio, sono pertanto molto curioso di vedere a che livello si piazza NoteShelf in questa comparazione.
La mia prova avviene su un Ipad 2018 con Apple Pencil.

 

Leggi il resto di questo articolo »

Il terzo capitolo sulle app di scrittura note per Ipad con Apple Pencil prendiamo in esame Notes Plus.
Notes Plus (che valutiamo in versione 5.4.2) è un’altra applicazione di riferimento, esiste e viene migliorata da diversi anni, offre anch’essa alcune caratteristiche esclusive che la differenziano dalle altre applicazioni già recensite e per questo merita attenzione poichè potrebbe essere proprio quella che fa al caso vostro.
Ringrazio il supporto per avermi fornito un codice coupon per scaricare l’applicazione e provarla per questa recensione.
Incominciamo seguendo la solita suddivisione degli argomenti:

 

Leggi il resto di questo articolo »

In questo secondo articolo dedicato ai migliori programmi di scrittura di note su Ipad parliamo di un’altra applicazione di riferimento nello scenario IOS: Notability (versione 8.1) di Gingerlabs. In questo caso non ringrazio il supporto Gingerlabs perchè non mi ha concesso una licenza per la recensione (ricordo che il supporto di GoodNotes e Notes Plus mi hanno gentilmente dato un coupon), pertanto ho proceduto al suo acquisto regolare.

Ero molto curioso di provare questa app, Notability è il software più diffuso per la raccolta di Note, ampiamente usato nel mondo della scuola e dell’università per le sue caratteristiche peculiari che adesso andremo insieme ad analizzare. Suddivido sempre la recensione nel modo impostato nell’articolo precedente per consentire facili paragoni.

Leggi il resto di questo articolo »

goodnotes4 logoHo voluto cercare fra le molte App presenti sullo store quale fosse la migliore per prendere appunti sul mio nuovo Ipad 2018 dotato di Apple Pencil.
Mi sono dapprima documentato in rete per capire quali fossero le migliori soluzioni disponibili ed ho poi deciso di concentrarmi sui programmi più diffusi e famosi, volevo capire quale fosse il migliore per il mio tipo di utilizzo. Ne ho provati diversi, fra i più rilevanti e famosi cito: GoodNotes 4, Notability, NoteShelf 2, Notes Plus, OneNote e Google Keep.
Oggi parlerò di GoodNotes 4 (versione 4.12.15), applicazione che da anni domina la scena di questa categoria.
Ringrazio il supporto della Time Base Technology Limited per avermi concesso un coupon per una licenza gratuita del prodotto per fare questa recensione. Cercherò di dividere la mia analisi in sezioni in modo da trattare al meglio tutti gli aspetti principali per questo tipo di applicazione. Leggi il resto di questo articolo »

E’ stata presentata l’ultima creazione di Apple: l’IPAD, un tablet pc veramente innovativo. Si presenta con un design elegantissimo, solo 750gr di peso, display multitouch da 9,7", processore apple da 1 Ghz, bluetooth 2.1, wifi 802.11n, memoria interna da 16GB (499$), 32GB (599$) o 64 GB(699$) ed un’incredibile autonomia di 10 ore. Ipad è un evoluzione di Iphone/Ipod touch, il sistema operativo infatti è lo stesso di questi dispositivi e rinnovato per l’occasione in modo da garantire il pieno supporto del nuovo hardware. Interessante la possibilità di riutilizzare tutto il software disponibile per Iphone (si può zoomare in modo da riempire l’intero schermo del tablet come è possibile vedere nel video sotto). Uscirà entro marzo, entro fine aprile usciranno anche le versioni con modulo 3G integrato (130$ in più rispetto alle 3 versioni base). Impareremo a scoprirlo nei prossimi mesi intanto eccovi una presentazione: