pericolo_rosso_3dOggi vi parlo di un recente acquisto fatto sul negozio online www.zionsmartshop.com, negozio che vende smartphone, computer e console e accessori hitech, e dispone anche di una sede fisica a Novara, il suo titolare è il signor Davinio Zanetti.
Il sito propone prezzi dannatamente bassi, per contro i tempi di evasione medi indicati sono dell’ordine dei 15gg lavorativi.
Vedendo diverse recensioni positive, nonostante i tempi di spedizione non sempre rispettati, ho effettuato un acquisto di un portatile macbook pro 13″ in data 31/01/2015 (data in cui ho pagato l’ordine con l’unico mezzo disponibile: il bonifico bancario), da allora me ne sono stato buono fino a che non sono passati i tempi previsti, ho quindi garbatamente tentato di mettermi in contatto con il negozio per avere aggiornamenti sullo stato dell’ordine utilizzando dapprima il form nella loro pagina web, successivamente attraverso il gruppo facebook ufficiale ed i numerosi gruppi unofficial, infine ho tentato anche il canale più formale della email alla loro casella di posta elettronica certificata. Nessuno di questi tentativi ha portato ad una loro risposta… il cliente si trova quindi abbandonato a se stesso…
Questa sorte è comune alla quasi totalità degli acquirenti di questo shop da quanto posso leggere nei gruppi Facebook..

Alcuni di loro ricevono i prodotti che il signor Zanetti spedisce ma alla fine sembra che il numero di ordini aumenti ed il numero di evasioni non ci stia dietro, e questa forbice si sta allargando (i dati da cui attingo sono quelli presenti nei gruppi FB in cui gli utenti stanno condividendo le informazioni sui propri ordini su fogli excel nel cloud).
Nasce quindi il sospetto che questo venditore possa rivelarsi poco affidabile, aspetto quindi di essere smentito e poter testimoniare la buona riuscita del mio acquisto, nel frattempo per tutelarmi ho dovuto mandare una lettera di messa in mora…
07/04/2015: l’aggiornamento della situazione è che non ho più ricevuto formali risposte dal negozio, la loro posta elettronica certificata nel momento in cui scrivo è disattiva, il giorno 20/3 ho chiesto formalmente il rimborso che non ho ancora visto effettuato, consiglio pertanto a chiunque ti stare lontani da questo shop finchè la situazione si chiarisce.
13/04/2015: visto che non ho ottenuto risposte alla mia richiesta di rimborso fatta via p.e.c. ho deciso di andare personalmente al negozio di Novara per richiedere personalmente il rimborso, mi è stato disposto seduta stante il bonifico che ho regolarmente ricevuto.
Le mie considerazioni finali sono chq questa attività si comporta in modo disonesto con i clienti, attualmente rimborsa solo chi va personalmente in negozio e non evade ordini se non con il contagocce da settimane.. è indagata dall’agcom e piena di denunce e querele degli utenti quindi statene alla larga!

Leave a Reply