Articoli marcati con tag ‘crack’

app storeHo avuto modo di testare in questi giorni alcune soluzioni per scaricare app per il mio IPad: si tratta di shop alternativi a quello ufficiale Apple che senza necessità di Jailbreak consentono di installare applicazioni sui propri dispositivi. Qual’è l’utilità di avere a disposizione questi negozi? La risposta è che spesso si trovano applicazioni non presenti nello shop ufficiale, magari possiamo trovare versioni modificate di app già note che introducono funzionalità aggiuntive, giochi con crediti infiniti e magari qualche app commerciale craccata (non sempre all’ultima versione) che possiamo testare prima di acquistare la versione ufficiale sull’App Store.

L’installazione di questi shop alternativi è quasi per tutti simile: basta andare nella pagina ufficiale attraverso Safari (obbligatorio usare questo Browser) e scaricare l’app dal link di download concedendo l’autorizzazione all’installazione, poi la si deve avviare una prima volta: apparirà una schermata di errore dovuta alla mancanza di autorizzazione del certificato. Per risolvere il problema, basterà andare su Impostazioni > Generali > Gestione profili e dispositivo e autorizzare l’app appena installata e poi riavviarla.

A questo punto sarete pronti per scaricare e provare quello che volete. Naturalmente a vostro rischio e pericolo in quanto queste app non sono verificate e potrebbero contenere codice malevolo e spesso pubblicità.
Qui di seguito i link ai negozi alternativi più famosi:

 

Pur non possedendo questa divertente console riporto, grazie al contributo di un amico, i riferimenti per abilitare la possibilità di utilizzare giochi scaricati gratuitamente dalla rete (immagini .iso dei dvd originali).
Con alcune semplici modifiche via software è infatti possibile copiare le immagini dei giochi su un dispositivo di memorizzazione usb come una penna oppure ancor meglio su un hd esterno da collegare alla console.
Apparirà un nuovo canale in cui sarà possibile scegliere il gioco da utilizzare fra tutti quelli che abbiamo copiato nell’unità di memorizzazione scelta! tutti sempre disponibili contemporaneamente in linea. Un’ulteriore installazione ci consentirà inoltre di utilizzare la Wii come mediaplayer per la riproduzione di film divx. Ecco come si deve procedere:
La prima modifica consiste nell’installare il canale Homebrew e il bootmii. La guida per farlo è la seguente:
http://www.moddingstudio.com/forum/viewtopic.php?f=5&t=264

Per copiare un dvd originale in una chiavetta usb per poi masterizzarlo segui la guida:
http://www.moddingstudio.com/forum/viewtopic.php?f=5&t=1769

Per vederti i film sulla Wii da un disco esterno – Mplayer 0.75 CE http://www.moddingstudio.com/forum/viewtopic.php?t=1668

Oggi racconto come sono riuscito sul mio Nokia N95 (ed in genere funziona su tutti i Symbian 3rd edition) a modificare il sistema operativo in modo che si possano installare tranquillamente le applicazioni senza il bisogno di certificarle. I certificati introdotti con la 3rd edition di S60 sono veramente ostici: la procedura per richiedere la certificazione è lunga e noiosa, cambia nel tempo, i certificati poi potrebbero risultare scaduti, ecc.
Per poter fare ciò è necessario applicare un Hack di sistema, si tratta più precisamente di sbloccare il sistema operativo in modo da rendere accessibili e modificabili le cartelle di sistema altrimenti invisibili. Una volta acceduto a queste cartelle possiamo modificare l’eseguibile che si occupa dell’installazione delle applicazioni: installserver.exe.
Mi permetto di citare la fonte di queste informazioni e gli autori: Forum di Nokioteca ed in particolare Lombo, Papinist, ConnectingPeople e Regulus.
Fra i diversi sistemi di Hack ho scelto quello più semplice: Hello Carbide + Rompatcher  che permette di eseguire l’hack senza dover ricorrere al PC se non nella fase iniziale per caricare le applicazioni e i file utili su SD o memoria di massa. La procedura da utilizzare (cito Papinist) è la seguente:

Prima di tutto è necessario avere X-plore insallato sul cell, va bene anche la versione trial. Ricordatevi nelle opzioni di abilitare la visione dei drive di sistema (spuntate le prime 4 checkbox)

1. copiare tutti i files necessari sul cell in una cartella in E: ad es. E:\hacks
hello carbide (new).sisx (versione update)
installserver.exe (quello adatto alla versione del vostro cell) EDIT: in QUESTO thread trovate altre versioni di questo file per alcuni modelli di cell "speciali" – se non vi funziona con le versioni postate qui provate anche quelli) grazie a regulus
ROMPatcher.sisx (versione con autorun delle patch)
2. avviate X-plore e da lì installate hello carbide in memoria telefono
3. mettete X-plore in background e aprite hello carbide
4. selezionate opzioni -> menu 1 e premete yes finchè non vi torna al menu del cell (a volte fa una domanda sola, a volte circa OTTANTA!)
5. ritornate su X-plore lasciato in background e copiate il seguente file (che avete già copiato in E:\hacks prima) in c:\sys\bin
installserver.exe
6. riavviate il cell
7. installate ROMPatcher in memoria telefono
8. rimuovete Hello Carbide che tanto non vi serve più
9. FINE! e senza mai usare il PC (a parte all’inizio per caricare i files). Se volete potete cancellare anche la cartella che avete creato in E: con i files per l’hack (nel mio esempio E:\hacks)

ecco tutti i file di cui avete bisogno (li trovate anche nel forum di nokioteca ma li riporto per comodità)

Dopo aver applicato l’hack di sistema oltre a poter installare applicazioni non certificate potrete fare molte altre personalizzazioni del sistema come cambiare le animazioni di avvio e spegnimento, abilitare loghi operatore, ecc.