Vi segnalo dei nuovi tablet Android Honeycomb 3.1 presentati da Archos, rispettabile azienda francese da tempo sul mercato dei tablet con prodotti di ottima qualità.
Sono saltati all’attenzione di molti questi 2 nuovi tablet per prima cosa per le caratteristiche tecniche decisamente convincenti (montano un processore Qualcomm dual core da 1,5GHz) ed in secondo luogo per il prezzo veramente aggressivo. Per la versione da 8″ con 16GB di memoria interna si parla di 249$ che dovrebbero diventare 259€ in Italia. La versione da 10″ costerà 349$. Per entrambi i dispositivi è possibile acquistare un dongle usb (perfettamente integrato nella scocca del tablet) che consente la connettività 3G al costo di 50€. Inoltre sono disponibili anche le versioni con disco fisso da 250Gb al posto dello stato solido da 16GB (in questo caso non sappiamo se vi sia un sovrapprezzo, certo lo spessore di quest’ultima versione sarà un pò più marcato).
Chi ha avuto modo di provare i primi esemplari è rimasto notevolmente impressionato dalla fluidità del sistema, interessante a mio avviso la versione da 8″ che monta un display con fattore 4/3 da 1024×768. Seppure su un design compatto riesce a garantire un ottima superfice e risoluzione. Non vedo l’ora di vederli dal vivo… magari li potremo comprare un USA per sfruttare il cambio col dollaro. Ecco un video dell’hands on:

Leave a Reply