Ho deciso di scrivere di scrivere 2 righe finalmente anche su un terminale Android. Mi auguro personalmente che il sistema operativo messo in campo da google trovi fortuna sul mercato soprattutto per la sua natura di sistema aperto e facilmente adattabile su più piattaforme mobili. Quello che più mi ha colpito fra i terminali usciti in questi mesi è sicuramente l’HTC Hero: si tratta di un cellulare full touch screen caratterizzato da un set di funzionalità completissimo. Innanzi tutto diciamo che dispone di un touch screen da 3,2″ di tipo capacitivo (alla Iphone per capirci), quindi ottima sensibilità al tocco e sistema multitouch che riconosce fino a venti dita contemporanee! la risoluzione è 320×480 e le misure sono abbastanza compatte:112 x 56,2 x 14,3 mm, 135 g. dispone di un jack audio da 3,5mm molto comodo per utilizzare con gli auricolari preferiti. La fotocamera è una buona 5 Mpixel con autofocus, peccato che non disponga di flash e che quindi risulti inutilizzabile indoor con poca luminosità, secondo me questo è il vero punto debole del telefono… Non mancano wifi, gps, bussola, bluetooth 2.0. La batteria è da 1350 Mah e garantisce una discreta autonomia (più di una giornata con uso intenso), mentre il processore è un Qualcomm da 528 Mhz che regola la sua frequenza in modo automatico in base alle applicazioni che stanno girando, la Ram è di 288 MB, il sistema opartivo ne occupa circa 120 mentre lo storage è di 512MB espandibile con microsd.
HTC ha integrato l’ottimo sistema operativo android con una sua interfaccia proprietaria molto ben riuscita: HTC Sense.

Vi lascio con una videorecensione:

Leave a Reply