Posts Tagged ‘ubuntu’

ho di recente approfittato del calo di prezzo sensibile del primo nato della famiglia Asus EEEPc: il 701. Trovato in un e-shop per soli 175 euro è nelle mie mani da qualche giorno, sono quindi pronto a scrivere le mie prime impressioni su questo netbook che ha segnato un passo importante nell’evoluzione dei notebook di questo periodo. Prima di tutto, visto il taglio strettamente ludico che ho voluto dare a questo acquisto il colore scelto è stato il "light blue", il peso di questo portatile è veramente ridotto e tenere in mano questo kg di netbook è un piacere ; - ) Viene fornito di serie con un sistema operativo Linux Xandros, molto rapido nel boot (parliamo di circa 18-19 secondi per avere il sistema già caricato ed operativo) ed altrettanto efficente nell’utilizzo per l’utente finale. Xandros offre strumenti di navigazione sul web (Firefox 2.0) la suite OpenOffice, varie utilità e qualche gioco. Il parco software è aggiornabile, si possono scaricare nuovi pacchetti dalla repository dedicata a questa distribuzione. Colto subito dall’entusiasmo ho pensato di radere al suolo Xandros ed installare la versione dedicata ad EEEPc di Ubuntu: Ubuntu EEE. Anche in questo caso il netbook ha dimostrato di reggere il carico di un sistema sicuramente più pesante anche se devo dire che dopo 3 giorni di utilizzo ho deciso di ritornare alle origini reinstallando il sistema di serie. Ubuntu è incredibile ma sicuramente appesantisce questa macchina, passiamo ad un tempo di startup del sistema di circa 70-80 secondi ed un utilizzo delle applicazioni leggermente più lento vista la quantità di servizi caricati in memoria. Ubuntu EEE (versione 8.04.1) denota ancora qualche problema nel riconoscimento dell’hardware Asus, in particolare qualche problema nel wifi, microfono che sembra non funzionare e tasti funzione non sempre precisi.
A breve ulteriori dettagli…
vi lascio con un video fatto da me che evidenzia il tempo di avvio di ubuntu eee:

è finalmente ufficiale, ecco il nuovo subnotebook MSI U100 Wind PC clone di Asus EEEPc che avevamo già annunciato nel blog. Le caratteristiche sono tutte confermate, le differenze fondamentali da EEEPc sono il display da 10", il disco tradizionale piuttosto di quello a stato solido. Verrà fornito in due versioni (Winxp e Linux). Il prezzo all’uscita dovrebbe essere 400-450 euro. E’ uscita da poco una presentazione di HWUpgrade, riportiamo le caratteristiche tecniche:
Specifiche Tecniche:
CPU: Intel Atom Processor 1.6 GHz
Chipset: 945GMS + ICH7M
Grafica: Share with System Memory
Memoria: 1 GB DDR2 667
LCD: 10" W (1024×600) WSVGA LED
HDD: 2,5" 80 GB
Drive Ottico: ND
Card Reader: 4 in 1 (SD, MMS, MS, MS Pro)
Dispositivi di input: Tastiera , TouchPad (Mouse non in dotazione)
I/O:
1x D-Sub
3x USB 2.0
1x Mic-in
1x Cuffie
1x RJ45
Batteria: 6 Celle (7 ore di autonomia)
Wireless: 802.11BG, BLuetooth V2.0 EDR
Webcam: 1.3 MP
Audio: HD Audio, Speaker stereo, Microfono
Dimensioni: 260x180x19-31,5 mm
Peso: 1 Kg.

Si sono viste le prime foto della nuova versione di EEEPc 901 che per primo monterà i più recenti processori Intel Atom piuttosto dei celeron M. Anche il design di questo nuovo subnotebook ha ottenuto un notevole raffinamento. Questo prodotto dovrebbe essere presentato ufficialmente a giugno da Asus.

Sono stati tolti i veli dal nuovo modello di subnotebook della Asus: l’ EEEPc 900 che fa seguito al successo del modello precedente (il 701). Fra le nuove caratteristiche la più attesa era senz’altro la diagonale maggiorata del display lcd ora diventata di 8,9" e con una risoluzione di 1024*600. Migliora inoltre il touchpad che sarà più grande e consentirà  operazioni multi-touch come sul notebook MacBook (si potranno usare due dita contemporaneamente per zoomare e scrollare). Verrà venduto in due configurazioni: WinXP e Linux, la memoria di massa a stato solido sarà di 12GB e 20GB rispettivamente per i due modelli (probabilmente il sovrapprezzo della licenza WinXp viene compensato dalla capacità ridotta di memoria di massa). La ram è stata infine portata per entrambi i modelli a 1GB. Nella fase iniziale il processore rimarrà il Celeron-M ULV 353 CPU (630MHz) ed il chipset sempre il G945 che integra l’adattatore grafico GMA 900. Probabilmente un prossimo sviluppo futuro vedrà la sostituzione di questo processore con il nuovo Atom.

Recensione di HwUpgrade

 

E’ la risposta di MSI al popolarissimo Asus EEEPc.
Ha delle caratteristiche nettamente superiori che lo fanno assomigliare ad un notebook tradizionale piuttosto che ad un subnotebook. Ad esembio monta un Hard disk da 2,5" da 80Gb ha un display di 10,2" ed un processore da 1,6 GHz. però peso e dimensioni sono incredibilmente contenute, parliamo di 1,2Kg. Ecco le caratteristiche dettagliate (non ancora ufficiali comunque):

CPU
Intel Diamondville 1.6GHz
Chipset
945GMS + ICH7M
Graphic
UMA
Memory
DDR2 667 support up to 2 GB
LCD
10.2”W (1024 x 600) LED
HDD
80 GB (2.5” SATA)
Optical
W/O
Card reader
4 in 1 (support SD,MMC,MS, MS Pro)
I/O
 

D-sub*1 , USB 2.0*3 , Mic-in

 

Headphone, RJ45

Battery
3 cells / 6 cells ( option)
Wireless
802.11BG, Bluetooth V2.0EDR
Webcam
0.3M Webcam
Sound
HD Audio, Stereo speakers
Dimension
260*180*19-31.5mm
Weight
1.2Kg

Il prezzo non è ancora definito ma dovrebbe essere in linea con il prodotto di Asus.
Fonte: PcWorld
Recensione di NotebookItalia


Asus EEEPC, ne avevamo già parlato qui, monta finalmente un display da 8,9″ con una risoluzione più dignitosa di 1024×600, il disco fisso a stato solido sale a 12GB mentre l’autonomia dovrebbe rimanere invariata. Le dimensioni sono leggermente maggiorate rispetto al modello precedente. Prezzo previsto: 400 euro. Fonte HWUpgrade

Novità del 6/3/2008: ecco un videoconfronto fra vecchio e nuovo modello: