Archive for August, 2008

il più spettacolare mediacenter esistente oggi è XboxMediaCenter . Questo prodotto nato originariamente per XBOX ha recentemente visto lo sviluppo anche su altre piattaforme, dapprima Linux, poi Mac ed oggi abbiamo anche una versione alpha per Windows . Si tratta di un software molto completo che si integra con le risorse offerte dalla rete attraverso un sistema di script in python. Da seguire con attenzione.

E’ stata annunciata ufficialmente la nuova Nikon D90, nuova reflex di fascia intermedia di Nikon. Succede alla riuscitissima D80 nel segmento delle formato DX. 
La nuova fotocamera propone una nuova "Movie Function" che promette risultati cinematografici catturando filmati in mpeg fino alla risoluzione 1280*720 (HD). Propone inoltre una serie nutrita di caratteristiche avanzate ereditate direttamente dalla recente D300: sarà dotata in particolare di un nuovo sensore CMOS da 12.3 megapixel, live view, scene recognition, picture control, active D-Ligthining, 11 punti di messa a fuoco ed una sensibilità ISO che spazia da 200 a 3200. Il display da 3" ha una densità di 920Kpixel.
Videopresentazione Nikon D90

Ho avuto occasione di provare ieri per la prima volta il Sygic Mobile McGuider, uno degli ultimissimi navigatori usciti per la piattaforma Nokia/Symbian ed anche per Windows Mobile. Avevo sentito diversi pareri positivi su questo prodotto quindi la curiosità di metterlo a confronto con gli altri agguerriti avversari era tanta. Devo dire che la prima impressione è stata positiva, sul mio N95 Sygic si comporta bene, aggancia in meno di 10 secondi i satelliti ed inizia a rappresentare a video la mappa in 3d dalla grafica gradevole in modo molto fluido, la scorrevolezza e la velocità di rotazione della mappa è di molto superiore a quanto offrono attualmente TomTom Mobile 6 e Garmin Mobile XT, Nokia Maps invece è molto fluido forse un pò meglio anche di Sygic. Per quanto riguarda le opzioni di navigazione ce ne sono davvero parecchie, con la possibilità di salvare anche gli itinerari, gestione tappe intermedie, segnalazione della corsia da mantenere (Lane Assistant), segnaletica stradale dinamica, avviso in caso si oltrepassino i confini nazionali, con informazioni relative al Paese in cui sta entrando, come ad esempio: le indicazioni dei limiti di velocità, la valuta in corso o il cambio di fuso orario. La mappa disponibile è aggiornata al 2Q 2008 (TeleAtlas) quindi molto recente (comunque sotto questo punto di vista i navigatori oramai sono tutti appaiati). Ho notato un pò di difficoltà nel calcolo di percorsi lunghi (lunga elaborazione). Vi consiglio di provarlo. Un buon riferimento può essere il forum Ipmart . Il prezzo è di 79€ per una scheda da 2GB con il software e le piantine di tutta europa.  


Mi segnalano i creatori del servizio
Wuala
di cui
avevamo già parlato qui
che la fase alpha si è chiusa e da oggi sarà possibile per tutti registrarsi alla prima versione beta del prodotto. Ricordiamo che Wuala è un sistema di archiviazione e condivisione sicura di file sulla rete. Wuala è un’applicazione che viene avviata direttamente dal sito web, non richiede installazioni locali sul proprio pc. I dati condivisi dagli utenti vengono spezzettati e criptati, vengono poi memorizzati nei server di Wuala e nella rete p2p degli utenti che lo utilizzano.

Vi segnalo questo stupendo plugin per Firefox: si chiama FireNES ed aggiunge al browser un emulatore per la console Nintendo NES. Apparirà una sidebar su firefox con oltre 2500 titoli di videogiochi caricabili al volo per essere giocati sull’emulatore, quest’ultimo si apre su una finestra indipendente (necessita di una recente versione del JRE di Sun). Provatelo è divertentissimo.

Siamo sempre alla ricerca dell’obbiettivo perfetto, la lente che ci permetta di fare tutto senza la necessità di portare nella borsa molto peso per riuscire ad avere con se sempre la miglior soluzione per scattare una particolare foto. Tamron ci prova, ha annunciato lo sviluppo di questa nuova lente tuttofare AF 18-270mm F/3.5-6.3 , verrà realizzata per le reflex digitali in formato APS-C inizialmente per i supporti Canon e Nikon. L’obbiettivo disporrà di un controllo antivibrazione (VC).

Oggi racconto come sono riuscito sul mio Nokia N95 (ed in genere funziona su tutti i Symbian 3rd edition) a modificare il sistema operativo in modo che si possano installare tranquillamente le applicazioni senza il bisogno di certificarle. I certificati introdotti con la 3rd edition di S60 sono veramente ostici: la procedura per richiedere la certificazione è lunga e noiosa, cambia nel tempo, i certificati poi potrebbero risultare scaduti, ecc.
Per poter fare ciò è necessario applicare un Hack di sistema, si tratta più precisamente di sbloccare il sistema operativo in modo da rendere accessibili e modificabili le cartelle di sistema altrimenti invisibili. Una volta acceduto a queste cartelle possiamo modificare l’eseguibile che si occupa dell’installazione delle applicazioni: installserver.exe.
Mi permetto di citare la fonte di queste informazioni e gli autori: Forum di Nokioteca ed in particolare Lombo, Papinist, ConnectingPeople e Regulus.
Fra i diversi sistemi di Hack ho scelto quello più semplice: Hello Carbide + Rompatcher  che permette di eseguire l’hack senza dover ricorrere al PC se non nella fase iniziale per caricare le applicazioni e i file utili su SD o memoria di massa. La procedura da utilizzare (cito Papinist) è la seguente:

Prima di tutto è necessario avere X-plore insallato sul cell, va bene anche la versione trial. Ricordatevi nelle opzioni di abilitare la visione dei drive di sistema (spuntate le prime 4 checkbox)

1. copiare tutti i files necessari sul cell in una cartella in E: ad es. E:\hacks
hello carbide (new).sisx (versione update)
installserver.exe (quello adatto alla versione del vostro cell) EDIT: in QUESTO thread trovate altre versioni di questo file per alcuni modelli di cell "speciali" – se non vi funziona con le versioni postate qui provate anche quelli) grazie a regulus
ROMPatcher.sisx (versione con autorun delle patch)
2. avviate X-plore e da lì installate hello carbide in memoria telefono
3. mettete X-plore in background e aprite hello carbide
4. selezionate opzioni -> menu 1 e premete yes finchè non vi torna al menu del cell (a volte fa una domanda sola, a volte circa OTTANTA!)
5. ritornate su X-plore lasciato in background e copiate il seguente file (che avete già copiato in E:\hacks prima) in c:\sys\bin
installserver.exe
6. riavviate il cell
7. installate ROMPatcher in memoria telefono
8. rimuovete Hello Carbide che tanto non vi serve più
9. FINE! e senza mai usare il PC (a parte all’inizio per caricare i files). Se volete potete cancellare anche la cartella che avete creato in E: con i files per l’hack (nel mio esempio E:\hacks)

ecco tutti i file di cui avete bisogno (li trovate anche nel forum di nokioteca ma li riporto per comodità)

Dopo aver applicato l’hack di sistema oltre a poter installare applicazioni non certificate potrete fare molte altre personalizzazioni del sistema come cambiare le animazioni di avvio e spegnimento, abilitare loghi operatore, ecc.

Avevamo già parlato di Landscapepro ad inizio anno, si tratta di un software per smartphone symbian in grado di gestire l’orientamento dello schermo del nostro telefono. Viene fornito in 2 versioni: la 2.10 per telefoni che dispongono di accelerometro integrato e la 1.50 per quelli che ne sono sprovvisti. Consente nel primo caso di cambiare in modo automatico l’orientamento in funzione di come incliniamo il telefono, nel secondo attraverso un comodo hot key. Personalmente trovo molto utile questo software soprattutto per la navigazione su web (avere le pagine in orizzontale consente di avere una lettura più agevole) e per visualizzare foto e video. Su alcuni telefoni (ad esempio il mio vecchio N73) non è proprio supportato dal sistema operativo la modifica dell’orientamento, con questo software si riesce a superare quindi questo limite. Nei telefoni che invece già supportano il cambio di orientamento (come il mio attuale N95) viene introdotto l’automatismo del cambio rotazione qualora dispongano di accelerometro. La novità di quest’ultima versione è la possibilità di scorrere le immagini nella galleria avanti ed indietro semplicemente inclinando il telefono a destra e sinistra!!! Guardate il video YouTube per rendervi conto di questa funzionalità.
Dopo aver provato la trial del software scaricata dal sito ufficiale ho deciso di acquistare il prodotto (costa solo 10 dollari che al cambio sono poco più di 5 euro). Un consiglio: a me la versione demo dava un errore di certificato scaduto, ho dovuto fornire il mio IMEI al programmatore che via email mi ha spedito il setup appropriato. Il programmatore mi ha appena riferito che è in fase di completamento la 2.2 vedremo le novità…

Ebbene sì,
vollee software ha realizzato una versione mobile funzionante su moltissimi cellulari del famoso client SecondLife ! Il software sta migliorando molto nelle ultime versioni. Non è ancora molto fluido ma è comunque divertente da utilizzare. Richiede l’accesso a reti 3G o Wifi visto la consistente mole di dati che vengono scambiati.

E’ da qualche tempo che l’uscita di un cellulare non mi fa così gola come l’ultimissimo modello di Samsung: l’ i8510. Si tratta di un terminale con apertura slide con sistema operativo symbian come gli smartphone nokia. In particolare monta il symbian 9.3  Feature Pack 2. e’ incredibile il set di funzionalità che offre questo telefono: prima fra tutti la fotocamera autofocus da ben 8 Mpixel e flash allo xenon dall’ottima qualità, schermo da 2.8" e 16 ml di colori, memoria interna da 16GB, WIFI, GPS con A-GPS, radio FM, HSDPA fino a 7,2 Mbps, accelerometro e sensore di luminosità. Incredibile…
Dovrebbe uscire a breve con un prezzo ipotizzato intorno ai 600-700 euro a meno di promozioni dei vari operatori.
vi lascio con l’anteprima di GSMArena